Carretera austral

FOTOGRAFIE DI ROBIN FOA’ & RITA GUARINI | PHOTOGRAPHS BY ROBIN FOA’ & RITA GUARINI

MATTIOLI 1885

CARRETERA AUSTRAL COVER
Una strada meravigliosa, per la geografia unica dei luoghi. Una natura straordinaria nel senso letterale della parola.
A wonderful road, due to the unique geography of the places. An extraordinary nature in the literal sense of the word.
1A
2A
3A

IL VOLUME

Carretera Austral, un altro sogno che si avvera. Nel gennaio 2020 abbiamo guidato tutta la Carretera Austral che si snoda per 1247 km da Puerto Montt a Villa O’Higgins, unica strada che scende lungo i fiordi cileni. In realtà, il tragitto è stato più lungo considerando alcune deviazioni che hanno arricchito il viaggio. Iniziata nel 1976 per volere della giunta militare del dittatore Augusto Pinochet, la Ruta 7 nel 1996 ha raggiunto Puerto Yungay per essere poi estesa fino a Villa O’Higgins nel 2000. Inizialmente, la strada era tutta sterrata, ora ci sono parecchi tratti asfaltati. Ma non è solo strada. Se si desidera percorrere tutta la Carretera Austral – e questa era la nostra ferma intenzione – bisogna mettere in conto tre traghetti: i primi due all’inizio del percorso e l’ultimo alla fine per poter raggiungere Villa O’Higgins. La magica Caleta Tortel è raggiungibile per strada dal 2003 e Puerto Raúl Marín Balmaceda solamente dal 2009…

  • Editore: Mattioli1885
  • Volume rilegato, formato cm 30X20. Pagine 234
  • ISBN: 978-88-6261-794-9
  • Prezzo: Euro 45.00

THE BOOK

Carretera Austral, another dream comes true. In January 2020, we drove the entire Carretera Austral which winds for 1247 km from Puerto Montt to Villa O’Higgins, the only road that descends along the Chilean fjords. In reality, the journey was longer considering some detours which enriched the trip. Begun in 1976 at the behest of the military junta of dictator Augusto Pinochet, Ruta 7 in 1996 reached Puerto Yungay and was then extended to Villa O’Higgins in 2000. Initially, the road was all dirt, now there are several asphalted sections. It is not just the road. If you want to travel the whole of the Carretera Austral – and this was our firm intention – you have to plan for three ferries. The first two ferries are at the beginning of the route and the last one at the end in order to reach Villa O’Higgins. The magical Caleta Tortel has been accessible by road since 2003 and Puerto Raúl Marín Balmaceda only since 2009…

  • Publisher: Mattioli1885
  • Binded, cm 30×28. Pages 234
  • ISBN: 978-88-6261-794-9
  • Price: Euro 45.00

PREFAZIONE

Carretera Austral, un altro sogno che si avvera. Nel gennaio 2020 abbiamo guidato tutta la Carretera Austral che si snoda per 1247 km da Puerto Montt a Villa O’Higgins, unica strada che scende lungo i fiordi cileni (vedi cartine). In realtà, il tragitto è stato più lungo considerando alcune deviazioni che descriveremo e che hanno arricchito il viaggio. Iniziata nel 1976 per volere della giunta militare del dittatore Augusto Pinochet, la Ruta 7 nel 1996 ha raggiunto Puerto Yungay per essere poi estesa fino a Villa O’Higgins nel 2000. Quindi percorribile in tutta la sua lunghezza solo da 20 anni. Inizialmente, la strada era tutta sterrata, ora ci sono parecchi tratti asfaltati (con buche…). Non è solo strada. Se si desidera percorrere tutta la Carretera Austral – e questa era la nostra ferma intenzione – bisogna mettere in conto tre traghetti. Due brevi ed uno molto più lungo (che si rivelerà complicato…). I primi due traghetti sono all’inizio del percorso e l’ultimo alla fine per poter raggiungere Villa O’Higgins. La magica Caleta Tortel è raggiungibile per strada dal 2003 e Puerto Raúl Marín Balmaceda solamente dal 2009 (vedi quinto giorno).
Una strada meravigliosa, per la geografia unica dei luoghi, che si snoda tra montagne, vulcani, laghi, fiumi, cascate, foreste ricchissime. Una natura straordinaria nel senso letterale della parola, incontaminata e pochissimo abitata. Prima del completamento della Carretera Austral, questa zona del mondo era raggiungibile quasi solo per mare.

 

Robin Foà

PREFACE

Carretera Austral, another dream comes true. In January 2020, we drove the entire Carretera Austral which winds for 1247 km from Puerto Montt to Villa O’Higgins, the only road that descends along the Chilean fjords (see maps). In reality, the journey was longer considering some detours that we will describe and which enriched the trip. Begun in 1976 at the behest of the military junta of dictator Augusto Pinochet, Ruta 7 in 1996 reached Puerto Yungay and was then extended to Villa O’Higgins in 2000. Therefore, it has only been accessible for 20 years. Initially, the road was all dirt, now there are several asphalted sections (with holes…). It is not just the road. If you want to travel the whole of the Carretera Austral – and this was our firm intention – you have to plan for three ferries. Two short ones and a much longer one (which will prove complicated…). The first two ferries are at the beginning of the route and the last one at the end in order to reach Villa O’Higgins. The magical Caleta Tortel has been accessible by road since 2003 and Puerto Raúl Marín Balmaceda only since 2009 (see fifth day).
A wonderful road, due to the unique geography of the places, which winds through mountains, volcanoes, lakes, rivers, waterfalls, very rich forests. An extraordinary nature in the literal sense of the word, uncontaminated and very little inhabited. Before the completion of the Carretera Austral, this area of ​​the world was accessible practically only by sea.

 

Robin Foà

Prime pagine
Acquista il volume
First pages
Buy the book