Robin Foà photographer | Viaggiatore
499
post-template-default,single,single-post,postid-499,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-17.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Viaggiatore

In questi numerosi anni ho avuto l’opportunità di viaggiare in tutti i continenti (manca l’Antartide nel modello a 6 continenti…). Il lavoro è stato certamente un valore aggiunto ed un’ulteriore opportunità, ma in ogni caso tutte le mie/nostre vacanze sono sempre state dedicate a scoprire qualche cosa di nuovo, possibilmente con un impatto fotografico. Dalle Langhe vicino a Torino, alla Provenza, alla Gran Bretagna tutta ed all’Irlanda, alla Scandinavia, a Capo Nord, all’Islanda, alla Grecia e a Santorini, a Creta, ai tantissimi e meravigliosi parchi americani, all’Alaska, al Canada, al Messico, al Guatemala, alla Baja California, al Perù, all’Ecuador, alle Isole Galapagos, al Cile, al Brasile, alla Bolivia, all’Argentina, al Giappone, alla Cina, a Taiwan, a Hong Kong, al Marocco, alla Libia, a Israele, all’Egitto, al Sinai, alla Turchia (fino ai confini con Siria, Iran, Armenia e Georgia), all’Armenia, alla Russia, ai Paesi Baltici, al Libano, all’Oman, all’Arabia Saudita, all’Iran, alla Namibia, alla Patagonia, alla Terra del Fuoco, ecc. Per lavoro, ho vissuto 3 anni a Londra e 1 anno a New York, e ciò ha offerto ulteriori possibilità.